Alto contrasto
Riabilita i fogli di stile CSS
Caratteri normali Caratteri grandi Alto contrasto
Cinese Inglese Spagnolo


Presentazione


 
Presidente del Consiglio di coordinamento didattico
Prof.ssa Marcella Polisicchio
Referente
Prof.ssa Piergiovanna Natale
Per informazioni scrivere a piergiovanna.natale@unimib.it
 
 

PRESENTAZIONE

La Laurea Magistrale in International Economics  offre agli studenti le conoscenze e le competenze necessarie per intraprendere una carriera come economista applicato nel settore privato, nelle agenzie governative, nelle istituzioni e organizzazioni internazionali.
Il laureato in International Economics è in grado di contribuire all’analisi di situazioni complesse sotto il profilo economico, manageriale, istituzionale e di fornire indicazioni sul miglior corso di azione. Il laureato in International Economics  dispone delle competenze ricercate da grandi gruppi industriali e finanziari, società di consulenza, banche centrali, organismi internazionali, autorità di regolamentazione. Il corso prepara inoltre alla ricerca economica presso enti di ricerca pubblici e privati e offre una formazione appropriata per il proseguimento con successo degli studi in campo economico (Master di secondo livello e dottorato).
Il corso di laurea offre insegnamenti avanzati di microeconomia, di macroeconomia, di econometria unitamente ad un’ampia gamma di corsi opzionali (teoria dei giochi, studi europei, economia industriale, economia del lavoro); insegnamenti avanzati di economia dei mercati finanziari, di strategia aziendale, di management e di finanza di impresa; insegnamenti avanzati di diritto dell’economia, di diritto degli scambi internazionali, di diritto del lavoro. Tutti gli insegnamenti si distinguono per l’attenzione ai problemi delle economie globali e quindi sono in grado di offrire allo studente la formazione richiesta per operare nei settori più avanzati dell’economia e nelle organizzazioni e istituzioni internazionali.
Il corso di laurea promuove attivamente la mobilità internazionale dei propri studenti. In aggiunta ai programmi Erasmus e Doppia Laurea, il corso di laurea mette a disposizione dei propri studenti un ampio network di relazioni con università europee e non, presso le quali trascorrere periodi di studio e studio-lavoro per la preparazione della tesi di laurea magistrale.

La lingua del corso di laurea è l’inglese. La scelta dell’inglese come lingua di istruzione consente agli studenti di acquisire una identità professionale più ricca e complessa perché permette di entrare in contatto diretto con i contributi alla frontiera in ciascun campo disciplinare, moltiplica le opportunità di conoscenza e comprensione dei fenomeni economici globali, prepara ad operare in contesti internazionali.
L’inglese come lingua di istruzione è anche il primo indispensabile passo per la creazione di un corso di studio in grado di attrarre studenti internazionali. Dall’anno accademico 2015-2016 il corso e apre le sue porte agli studenti internazionali, mediante una campagna di presentazione sui principali portali di promozione internazionale della formazione universitaria. Il nostro obiettivo è creare un ambiente accademico genuinamente internazionale, dove il contatto e lo scambio con persone provenienti da diversi paesi costituisca un importante elemento della formazione.
Gli sbocchi professionali
Il laureato in International Economics  ha opportunità occupazionali presso grandi gruppi industriali e finanziari, società di consulenza, banche centrali, organismi internazionali, autorità di regolamentazione, enti di ricerca pubblici e privati, stampa.
Il corso prepara inoltre al proseguimento degli studi mediante corsi di dottorato.