Alto contrasto
Riabilita i fogli di stile CSS
Caratteri normali Caratteri grandi Alto contrasto
Cinese Inglese Italiano


Presentación


Economia e Finanza (ECOFIN)
Corso di studio magistrale
classe di appartenenza LM-16

referente: prof. Paola Bongini

Per informazioni relative al Corso di Studio: http://cds.didattica.unimib.it/


PRESENTAZIONE


Il corso di laurea si propone di formare professionalità specialistiche nel settore finanziario, con particolare riferimento all'analisi dei mercati, alla gestione dei portafogli, al pricing di strumenti derivati, alla valutazione dei vari tipi di rischi nell'attività di intermediazione bancaria.

La laurea magistrale in Economia e Finanza consente inoltre la partecipazione all'esame di Stato per l'esercizio della professione di Attuario.


Nella classe delle lauree magistrali in Finanza, il corso proposto si contraddistingue per la rilevanza attribuita agli insegnamenti delle aree quantitativa, finanziaria ed economica, giustificata dal sempre maggiore rilievo che tali competenze rivestono nelle varie professionalità dell'ambito finanziario. Il corso di laurea magistrale in "Economia e Finanza" si propone appunto di somministrare conoscenze e competenze finalizzate alla piena comprensione e acquisizione di capacità analitiche negli ambiti ora citati, attraverso percorsi didattici strutturati a partire da un'ampia base comune di fondamenti metodologici e istituzionali e poi sviluppati per corrispondere alle particolari esigenze di approfondimento di aree tematiche ben delineate, a loro volta associabili a specifiche professionalità.


Più specificamente:
• le discipline di ambito economico hanno l'obiettivo di fornire conoscenze e formare abilità nell'analisi dei mercati finanziari domestici e internazionali, valutandone le caratteristiche di efficienza e di equilibrio ed esaminandone la microstruttura e il processo di formazione dei prezzi. Un approfondimento in tale direzione sarà utile a studenti interessati a intraprendere una attività di analista presso istituti bancari, SGR, SIM, Enti di ricerca pubblici e privati, società di consulenza finanziaria.


• le discipline quantitative contribuiscono a fornire competenze e professionalità nella gestione di portafogli finanziari complessi, nel settore degli organismi collettivi di investimento e gestione del risparmio quali fondi comuni, hedge funds e fondi di private equity, presentando tecniche avanzate di modellistica matematica e statistica peraltro già ampiamente utilizzate nella pratica operativa. Particolare rilievo verrà dato alle problematiche di finanza quantitativa legate alla valutazione di strumenti finanziari derivati e al risk management, così da prefigurare sbocchi professionali nelle posizioni di trader, analista quantitativo e risk manager.


• le discipline bancarie e finanziarie approfondiscono le tematiche attinenti alla gestione bancaria nel suo complesso, in particolare le tecniche di asset-liability management e la valutazione del merito creditizio, al fine di formare qualificate professionalità nell’ambito del bank management.

Per ulteriori informazioni consultare la pagina del corso di studi:

Economia e Finanza